Menu Close
Close

Fisioterapia per Anziani

fisio4senior

Nonni in movimento
fisio4senior

La fisioterapia per gli anziani deve diventare come una “sana abitudine”. Deve essere intesa sia come intervento preventivo sia come terapia specifica in caso di patologie per il recupero delle funzioni perdute e la va­lorizzazione di quelle conservate.
La persona anziana riduce fisiologicamente le sue attività per il normale invecchiamento del corpo che coinvolge inevitabilmente anche l’apparato muscolo scheletrico.

Diventa faticoso fare una passeggiata con gli amici, fare la spesa, guidare la macchina, giocare con i propri nipoti.

La sensazione di inadeguatezza o dipendenza da altre persone potrebbe prendere il sopravvento innescando un circolo vizioso negativo che porta alla riduzione ulteriore delle attività.

Intraprendendo un percorso personalizzato di fisioterapia per anziani possiamo aiutarti a riscoprire il tuo corpo, il piacere di muoversi ancora e il movimento che possiede senza dispendio inutile di energie.

Con il progresso medico-scientifico è ormai noto a tutti che la qualità di vita è andata via via migliorando aumentando la durata della vita media. Ne consegue che la popolazione anziana è diventata una percentuale sempre più importante della società. Già dagli anni ’80 del secolo scorso si è spostata la linea di demarcazione per definire la “terza età” da 60 a 65 anni. Ad oggi si parla anche di “quarta età” dai 75 anni in poi.

In conseguenza a questo fenomeno è aumentata la richiesta di interventi di fisioterapia per anziani. Una persona anziana è una persona che inevitabilmente sviluppa tutte le caratteristiche del fisiologico invecchiamento del corpo. Questo fisiologico invecchiamento coinvolgerà l’apparato muscoloscheletrico, il sistema nervoso, la vista, i riflessi di equilibrio e caduta, ci sarà la comparsa di tante patologie di altri organi e apparati, motivo per il quale la persona anziana andrà a ridurre progressivamente le sue attività di vita quotidiana (ADL).

Dal punto di vista pratico sarà difficile fare una semplice passeggiata con gli amici, fare la spesa, guidare la macchina, passare del tempo con i propri nipoti senza che insorgano sensazioni come dolore, affaticamento o affanno.

Ridurre le attività di vita quotidiana significa spesso dover richiedere assistenza ad altre persone, che siano parenti o, come ormai è larga consuetudine, a badanti. Ne risente anche l’aspetto emotivo e motivazionale del oggetto anziano che, sopraffatto da sentimenti di inadeguatezza e dipendenza, entra in un circolo vizioso negativo che comporta un’ulteriore riduzione delle attività.

In questo contesto, di aumentata aspettativa di vita e fisiologico decadimento fisico, la riabilitazione per anziani è diventata oggetto di grande attenzione.

QUAL è L’ OBIETTIVO DEL PROGETTO FISIO4SENIOR?

Noi non ci siamo voluti tirare indietro di fronte a tale richiesta ed è questo ciò che pensiamo in merito: inserire il nostro intervento con l’idea di far diventare la fisioterapia una “sana abitudine”.
La fisioterapia per anziani si occupa del trattamento dei sintomi specifici della patologia in questione! A partire da un’attenta valutazione individueremo insieme gli obiettivi che saranno mirati al recupero dell’autonomia persa e nel mantenere nello stato migliore possibile la funzionalità residua.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DELLA RIABILITAZIONE PER ANZIANI?

Non dimentichiamo che la motivazione e la collaborazione del paziente sono alla base della riabilitazione per gli anziani! Faremo leva su questi aspetti al fine di garantire il maggior successo della riabilitazione. Gli obiettivi non saranno solo specifici ma anche realistici, in relazione alle attività di vita quotidiana che il paziente anziano avrà necessità di recuperare, non dovremo prepararlo a gareggiare per le olimpiadi o per una maratona! Si lavorerà per recuperare o mantenere nel modo migliore possibile movimenti e autonomia nel suo ambiente domestico e nelle attività di vita quotidiana che più gli sono utili e piacevoli.
Una corretta ed attenta valutazione della vita passata del soggetto anziano, quindi un’attenta anamnesi, saranno fondamentali per capire quali saranno gli obiettivi specifici e realistici da fissare e perseguire. In seguito alla valutazione e all’anamnesi sarà possibile stilare un programma di riabilitazione per anziani altamente personalizzato e riproducibile in autonomia anche a casa. Sarà un modo per incrementare i benefici della fisioterapia svolta insieme. Andremo ad analizzare quali strategie attuare per rendere ogni attività meno faticosa o dolorosa possibile.

Muoversi
è bello,
continuiamo
a farlo
senza
pensieri
e con
piacere!

Motivazione e collaborazione del paziente anziano lo renderanno anche più responsabile nell’utilizzo degli ausili. Facilmente il paziente anziano necessita di questi dispostivi per rimanere indipendente (in modo parziale o totale).

Questo aspetto è sotto gli occhi di tutti quotidianamente: spesso per strada si incrociano persone anziane armate di tutto punto con bastoni di diverso tipo, con deambulatori ad uso esterno. Un’adeguata istruzione sarà possibile solo se ci saranno collaborazione e motivazione.

Il nostro ruolo sarà quello di istruire il paziente anziano anche nell’utilizzo di questi dispostivi per sfruttarli al massimo delle loro potenzialità con l’obiettivo di avere il maggior grado di indipendenza possibile.

Convenzionati

fisio4you convenzioni
fisio4youlogo