Menu Close
Close

Riabilitazione Sportiva

Che cos’è la Riabilitazione sportiva?

La Riabilitazione sportiva è una branca della fisioterapia che racchiude tutte le tecniche manuali e strumentali utilizzate sia per prevenire gli infortuni sia per permettere agli atleti di recuperare e raggiungere lo stato psico-fisico ottimale. La riabilitazione sportiva non può essere trascurata dal momento che lo sport (o generica attività fisica) occupa ormai un tempo importante della vita di gran parte di noi.

Dobbiamo però soffermarci in modo appropriato sull’identificare il tipo di paziente che andremo a trattare in corso di terapia, ovvero il paziente sportivo.

Chi è il paziente sportivo?

Nella riabilitazione sportiva indichiamo i nostri atleti come pazienti sportivi o, più semplicemente, sportivi. Questa tipologia di pazienti presenterà delle peculiarità, utili per capire poi il tipo di approccio da adottare nel percorso terapeutico.

Nella maggior parte dei casi lo sportivo è un paziente che ha subito un infortunio che coinvolge l’apparato muscolo-scheletrico (vedremo in seguito le patologie più frequenti in modo più dettagliato).

Lo sportivo è un paziente da saper “gestire” in modo più accurato da parte del fisioterapista, è di solito mosso da una grande motivazione nel riprendere l’attività fisica nei tempi più rapidi possibili e, soprattutto, ottenere di nuovo una performance sportiva sovrapponibile a quella precedente l’infortunio. In questo sarà compito del fisioterapista quello di saper reindirizzare il paziente ad avere un comportamento più rispettoso nei confronti del proprio corpo. Spesso i pazienti sportivi rischiano di svolgere gli esercizi riabilitativi in modo più intenso del dovuto tornando a muoversi prematuramente. Senza rispettare i tempi fisiologici di recupero del corpo si rallentano inevitabilmente i progressi!

Nella riabilitazione sportiva inoltre non si dovrà solo ragionare nei classici termini fisioterapici di ripristino della capacità motoria (come per esempio avviene per la riabilitazione del paziente anziano), si dovrà ragionare in termini di recupero di performance sportiva (caratteristica per le diverse discipline sportive).

Da quanto descritto capiamo come sarà complesso ed articolato un programma di riabilitazione sportiva che dovrà essere equilibrato su due aspetti principali:

– Rispetto dei tempi fisiologici del corpo per un ottimale recupero
– Necessità del paziente di tornare “in campo” al più presto

Riabilitazione Sportiva
Patologie

Come abbiamo già accennato, sono molteplici le cause che comportano l’interruzione dell’attività fisica. Le più frequenti, oggetto della riabilitazione sportiva, sono a carico dell’apparato muscolo scheletrico

Lesioni muscolari: contratture, elongazioni, distrazioni ed i famosi strappi muscolari
Lesioni di ossa e articolazioni: lussazioni, distorsioni, fratture da trauma e/o da stress, stress articolari da gesto atletico scorretto o sovraccarico.

Strategie di trattamento in Riabilitazione Sportiva

Data la complessità del soggetto sportivo, altrettanto articolato sarà il programma riabilitativo, specifico per la singola patologia/trauma che ha causato l’interruzione dell’attività fisica, sia per lo specifico sport praticato dall’atleta.

Presso il nostro studio lavoriamo in sinergia con trattamenti ti terapia fisica strumentale come tecar e laser, terapia manuale, esercizio terapeutico, kinesiotaping e dispostivi all’avanguardia. Approfondisci sulla pagina dedicata fisio4sport 

Quali sono gli obiettivi della Riabilitazione Sportiva?

Gli obiettivi legati al percorso riabilitativo non saranno improntati solo al recupero del movimento e del gesto atletico, lavoreremo anche su altri aspetti:

• il miglioramento della performance atletica
• la prevenzione degli infortuni
• la sensibilizzazione del paziente ad un gesto atletico più sicuro, consapevole e durevole!

Affidati al nostro studio con professionisti specializzati CONI per impostare il percorso di Riabilitazione Sportiva adatto a te!

Effettuiamo anche la terapia a domicilio

Convenzionati

fisio4you convenzioni